Where professionality and tecnology meet!

   

e-mailInviare email anonime è facilissimo, basta utilizzare un servizio online (ce ne sono tanti nella rete). Uno dei migliori, per completezza e facilità d'uso è Fake Mailer che permette di inviare email anche con un allegato, da un mittente falso.

ATTENZIONE: è vero che inviare email anonime è facilissimo, ma proprio per questo è anche facile riceverle. Ricordate anche che le autorità competenti (ad esempio la Polizia Postale) può comunque rintracciare il mittente in caso di utilizzo illecito. Pertanto, l'utilizzo di questo servizio online è consigliato ad esempio per fare scherzi innocui ad amici e conoscenti o per scambiare foto ed informazioni con persone a cui non vogliamo dare il nostro vero indirizzo e-mail (ad esempio persone conosciute in chat, sui social ecc.. ec..).

Vediamo brevemente il funzionamento:

  • in From Name (Nome Mittente): il che volete che appaia a chi riceverà l'email;

  • in From E-Mail (E-mail Mittente): l’indirizzo email che volete che appaia a chi riceverà l'email;

  • in To (E-Mail destinatario): l'indirizzo e-mail del destinatario

  • in Subject (Oggetto): il titolo della email

  • in Attachment: se si vuole allegare un file

  • in Text (Messaggio): il messaggio da inviare

  • Sotto inserite il codice di verifica e in fine cliccare su “Send”!

P.S. A volte capita che questo tipo di E-mail viene automaticamente spostata nella posta indesiderata. Ricordate di controllare anche tra la posta indesiderata nel caso non riusciste a trovare l'e-mail.

   
© Michele Porfido

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando la navigazione su questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni